Unghie che Passione: La mia manicure.

22:15 6 Comments A+ a-

Buonasera bellezze!!!
In questo post vorrei mostrarvi alcuni dei passaggi che faccio per realizzare la manicure alle mie unghie, non sono un'esperta ma un'altra delle mie passioni sono le unghie e cerco di curarle al meglio. Apro una piccola parentesi per dirvi che verso la metà di settembre inizierò con il corso di ricostruzione unghie un'altra avventura che aspettavo di fare da qualche mese e ne sono davvero felicissima, ho tanta voglia d'imparare tantissime cose su quest'altro mondo fatto di colori e tantissima arte. 


PRODOTTI CHE UTILIZZO:
  • Lima con grana fina e grossa.
  • Buffer.
  • Olio di ricino oppure olio di mandorle dolci.
  • Ciotolina.
  • Smalto curativo.


Per prima cosa se si hanno residui di smalto bisogna toglierli con un buon levasmalto, tagliare o limare come faccio io in questo caso le unghie per dare la forma che desideriamo, utilizziamo la grana grossa per dare la forma e quella media per levigare gli angoli:


Come secondo e terzo passaggio prendiamo il Buffer utilizzando prima su tutte le unghie la parte levigante per togliere eventuali scalini poi renderle belle lucide passando la parte lucidante:  



Per rinforzare sia le unghie che le cuticole prendete una ciotolina e metteteci dentro dell'acqua tiepida, qualche goccia di olio di ricino o di mandorle dolci e qualche goccia di limone, tenere a mollo per alcuni minuti e infine risciacquare.


Infine io passo sempre un ultima volta il buffer dalla parte levigante per sgrassare l'unghia e far aderire meglio lo smalto, passare uno smalto rinforzante in questo caso io utilizzo la mia base preferita di Debby nailTHERAPY base indurente 3 in 1 + calcium che vi ho recensito QUI e mettere una buona crema mani passandola anche sulle cuticole per ammorbidirle.



Ho concluso il tutto applicando questo bellissimo smalto fuxia con riflessi sul violetto di Pupa precisamente quello che ho trovato acquistando il libro di Mikeligna qualche mese fa:


Spero tanto che questi tipi di post vi piacciano e vi siano utili, se volte leggere altri articoli simili, scrivetemelo pure nei commenti e fatemi sapere che cosa fate voi per curare le vostre unghie e che prodotti utilizzate. Ciao bellezze kisskiss :*

6 commenti

Write commenti
Chiara
AUTHOR
30 agosto 2013 23:57 delete

Post davvero utile! In bocca al lupo x il corso! Io mi faccio la ricostruzione da sola perchè mi sono mangiata le unghie per almeno 15 anni! E senza un aiutino è difficile smettere! Hai davvero delle unghie bellissime *invidia* :3

Reply
avatar
Monica
AUTHOR
31 agosto 2013 15:59 delete

Crepii e grazie :3 io alcuni anni fa mi mangiavo le unghie ma quando ho dovuto mettere l'apparecchio ai denti non ci riuscivo più perché avevo paura che gli attacchi si staccassero quindi è stato un bene metterlo dato che mi è passato il vizio :)

Reply
avatar
1 settembre 2013 13:19 delete

In bocca al lupo per il corso!!! Comunque hai delle unghie fantastiche ;)!!! Ottimo post!!

Reply
avatar
Monica
AUTHOR
1 settembre 2013 13:21 delete

Crepi *^* grazie davvero!!! :D

Reply
avatar
mammaargi
AUTHOR
1 settembre 2013 15:07 delete

Sei molto brava, hai spiegato tutto benissimo e in maniera semplice ed esaustiva. Non sapevo che si mettesse oli di ricino o mandorle dolci nell'acqua tiepida per ammorbidire le pellicine, l'ho sempre fatto semplicemente con l'acqua. Bellissimo lo smalto che hai usato.

Reply
avatar
Monica
AUTHOR
2 settembre 2013 16:56 delete

Grazie mille, gentilissima :)

Reply
avatar